Cartolina di settembre

Ho ripreso a guardare gli uccelli

le ossa tese

così adatte al volo

.

Sento che pioverà presto

presto pioverà ancora

ed ho avuto paura

molta ne avrò

.

Strana però questa ora,

l’oceano calmo

sotto la rupe:

nessuna luce grande

molti luccichii

onde

qualcosa di bello e triste

piccoli rivoli d’aria

mi piace il profumo del sale

.

Chissà se si accenderanno

accecanti i fari

o se sarà semplicemente il vento

a suggerire direzioni

verso cui lanciarmi andare

.

nessun volo

qualcosa di simile però


poesie

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: