Una storia a lieto fine

Costruiva castelli in aria

così alti, ma

così alti, ma

alti così tanto che

l’aria li faceva crollare

giù.

 

Divenne così esperta, ma

così esperta, ma

così esperta di crolli, che

le venne in mente

quell’idea.

 

Col tempo è diventata capace

capace di dirigere i venti,

lei li domina e

fa crollare i palazzi altrui

i palazzi di chi li vuole

giù.

 

È così che si guadagna da vivere

quella donna che

di crollo in crollo

ha eretto castelli d’oro: e ci siede su.


poesie

2 commenti su “Una storia a lieto fine

  1. C’era un re
    che aveva
    due castelli
    uno d’argento
    uno d’oro
    ma per lui
    non il cuore
    di un amico
    mai un amore né felicità (…)

  2. C’era un re
    che aveva
    due castelli
    uno d’argento
    uno d’oro
    ma per lui
    non il cuore
    di un amico
    mai un amore né felicità (…)

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: