Voglia di calzini?

Circa più o meno in prossimità con l’uscita del mio libro NOSTRA SIGNORA DEI CALZINI, già ebbi il piacere di ascoltare IL PARADISO DEI CALZINI di Vinicio Capossela…

…ora che le copie della prima edizione si stanno esaurendo (500 in un anno: un piccolo recordino per un libro di poesia e senza distribuzione…) e che stanno per vedere la luce le copie della seconda edizione…

sulla copertina della quale ci siamo divertiti con un piccolo cambio di colore…

Nostra signora dei calzini - copertina2

…beh, dicevo, mentre sta per uscire la seconda edizione di NOSTRA SIGNORA DEI CALZINI, ecco che ti trovo sui giornali…

la-scatola-dei-calzini-perduti-2381915

…anche Vauro mi sdogana i calzini!

Certo, poi ci sono gli indimenticati calzini azzurri di una recente polemica e il blog calzino spaiato

Insomma, a quanto pare, a questo mondo c’è voglia di calzini…

Beh, buoni calzini a tutti, allora.

La Signora dei calzini


e altre cianfrusaglie

3 commenti su “Voglia di calzini?

  1. Il calzino unisce in sè valenze di umiltà ma anche di essenzialità funzionale…mi sembra un bel simbolo di pace, di affetto, di domesticità e di curiosità verso la vita…grazie a te, oh nostra signora dei calzini, e a tutti i creatori di poetica calzinesca : – )

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: