Considerazioni serene sul passare del tempo di fronte a un album di fotografie a cui appiccico la più recente.

.

Il mio viso di poltiglia

La mia pelle di ciniglia

L’occhio a biglia.

La mia faccia diventata paccottiglia.

.

Memo:

Non sorridere mai più a un obiettivo.


poesie

Un commento su “Considerazioni serene sul passare del tempo di fronte a un album di fotografie a cui appiccico la più recente.

  1. Non c’è gusto a sorridere agli obiettivi, Signora…dà molta più soddisfazione fare un bel sorriso ad un fazioso : -)
    Eheheheheeheh…battutaccia : -)
    Bella composizione :- )

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: