Io, Mayumi e il VIRUS

Venerdì 3 dicembre

allo Stranamore Nuovo, Pinerolo, Via Bignone 89, ore 21.30

IO, MAYUMI e il Virus

Poesia e musica contro i mali di stagione

Di e con

Alessandra Racca e Mayumi Suzuki


I virus sono invisibili all’occhio ma agiscono dentro di noi:

non li vediamo, ma loro si spostano nell’aria, nel corpo, si riproducono, infettano.

La musica e la poesia, beh, se ci pensate…. anche.

Un violinoe una voce, una musicista e una poeta per raccontarvi, in punta d’archetto, di: febbri, amori, tossòri, bugiardini medici, tutti frutti, vagine parlanti e molto altro.

Chiudete gli occhi e lasciatevi infettare.

Mayumi Suzuki nasce in Giappone, a Tokio. Violinista classica per orchestra e in diverse formazioni di musica da camera, un giorno un aereo la porta in Italia, a Torino per la precisione, dove ormai da anni vive e suona. E’ fondatrice della Piccola Orchestra Espresso Atlantico.

Alessandra Racca poetessa e performer, un libro di poesie pubblicato “Nostra signora dei calzini”, due reading-spettacolo all’attivo, “Eroticismi” e “Nostra signora dei calzini” in cui mescola poesia e teatralità a una dose massiccia di ironia. Insieme alla cantautrice Chiara Raggi è autrice del reading-concerto “Non mi rompere, parole e musica per donne di coccio”.


eventi

Comments are closed.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: