I perchè e i percome

Io di solito non è che mi metto a scrivere un granchè dei perchè e dei percome del mio fare poesia.

Pubblico qua sopra poesie, pensieri e molte cianfrusaglie e tendenzialmente cerco di non prendermi troppo sul serio, perchè credo con una certa religiosa fermezza che le cose per me più serie debbano evitare di essere seriose.

Però l’amico e ottimissimo poeta Alfonso Maria Petrosino mi ha fatto un po’ di domande.

Ha voluto sapere i perchè e i percome e io mi son messa a rispondere con un certo impegno.

Perciò, se vi interessano i miei perchè e percome, eccone alcuni qui:

http://criticaletteraria.blogspot.com/2011/03/il-salotto-intervista-ad-alessandra.html


e altre cianfrusaglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *