Ti devo confessare che

Oggi ho sentito

di potermi innamorare di

un arancio

in particolare della sua forma

una primula

in particolare della sua fragilità

un profumo

in particolare quello di abbraccio di mio papà

una finestra

del suo modo particolare di alleggerire un muro

un paio di scarpe vecchie

del modo di assecondare il mio particolare camminare

una parola

in particolare del suo suono

un cane

in particolare il mio

un rossetto rosso

in particolare del suo colore

un’ora del giorno

in particolare le otto di sera d’estate

e le dieci di mattina del sabato

e anche la mezzanotte del 24 dicembre quando sei bambino

una pagnotta

in particolare della sua mollica

un paio d’occhi

in particolare gli occhi di una faccia

in particolare la faccia di una persona

in generale tutta la persona

in particolare niente di particolare

tutta

occhi

faccia

corpo

voce

pensieri

in particolare te


poesie

3 commenti su “Ti devo confessare che

  1. Che poesiola circolare e piena di delicatezza. Bravona, tu!

  2. straordinaria, secondo me, la tua capacità di illuminare, per un attimo, il mondo…

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: