L’amore non si cura con la citrosodina, ma si trova in libreria

Forse leggendo su questo blog l’avevate capito perché siete gente sveglia: ho scritto un libro nuovo.

Poi qualcuno l’ha pubblicato.

E oggi, proprio oggi, 25 Novembre 2013, esce in libreria.

Lo trovate nelle migliori librerie, andateci, se non ce l’hanno dite: “Ma siete pazzi, non avete L’amore non si cura con la citrosodina? Ordinatelo subito, scriteriati!!!”. E poi acquistatene 80.000 copie a testa (ok, ora la pianto: è un tentantivo di marketing ipnotico, volevo provare).

Ma procediamo oltre. Ora lo dico chiaro e tondo: questo è un libro d’amore, d’amore per le tante cose che mi circondano, d’amore per tutte le cose di cui è fatto l’amore:  la tenerezza, l’odio, il possesso, la paura, la fragilità, il bene e il male.

Amore è una parola pericolosissima, trasuda miele e banalità.

Ma è anche una parola potentissima.

Io mi ci volevo misurare, a modo mio, mettendoci le bollicine che frizzano.

E così è nato “L’amore non si cura con la citrosodina”.

Ora lo porterò un po’ in giro per l’Italia, se vi va, seguite le mie pagine sugli eventi, magari capita che arrivo anche nella vostra città.

Volevo anche dirvi che la copertina l’ha disegnata un mio amico illustratore che si chiama Alessandro Bonaccorsi e che qui (anche qui) voglio ringraziare tantissimo.

Poi basta, spero, che vi piaccia.

E ciao.


e altre cianfrusaglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *