Epitaffio per il mio maglione dei sedici anni

Da qualche parte nel tempo
giaci
armatura di lana
muro rosso a losanghe
ovunque e in quale forma tu sia
(in altri armadi o in uso di straccio, di fili recuperati per lavori di maglia, salsicciotto per gli spifferi)
ormai fatta donna
ti ringrazio
d’aver fatto come il panno con il pane
la terra con il seme
d’aver protetto il bruco
datogli quella forma tubolare
(ma da riconoscibile sinistra liceale)

insieme eravamo brutte
ma in divenire


poesie

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: