Bla bla… bleh

Alcune tipologie di conversatori con i quali non mi riesce di conversare (lo scrivo al maschile ma è unisex):

– il battutista; è fortissimo, è una macchina di battute, è veloce, fa ridere, ha tempi comici, è sempre sul pezzo, brillantissimo, ammirato, praticamente un cabarettista. Infatti l’effetto è quello di essere davanti alla tv. Ma senza telecomando;
– l’adorista: passa il tempo a dirti che tu sei forte, tu sai, tu lo sai meglio di lui, ma tu sei brava, ma con tutte le cose che fai tu, che lui non sa… Tu, da parte tua, passi il tempo a rassicurarlo. La conversazione si scusa molto e si spara un colpo in gola;
– il dottologo: è veramente colto, legge, sa, si informa, ha un sistema di organizzazione del pensiero e delle conoscenze che andrebbe brevettato, in confronto a lui sei una cialtrona, ti senti una cialtrona, sai poco, pochissimo, niente. Ma soprattutto ti annoi a morte. Ragazzi, c’è vita su questa terra al di fuori di ciò che si sa!
– ho una mia visionista: tu parli e lui ci vede la sua tesi: che sia politica, new age, religiosa, mistica, sessuale, complottista, che tu parli di giardinaggio, te stesso, poesia, cucina, sport, lui ci vede la Sua Tesi. Ed è precisamente con la Sua Tesi che avresti voglia di lasciarlo;
– l’acido-rancoroso: non ce l’ha con te, ma con la vita in generale. Capisci in fretta, appena ti ci sei ficcato, che non si tratta di conversazione, ma di una specie di percorso a ostacoli. Ci sono spine, vetri, stoccatine che si infilano nella conversazione, non contro di te, ma contro il mondo intero. Lo scopo non è parlare, ma sfogare. Tu non sei un interlocutore ma un water. Infatti non vedi l’ora di tirare lo sciacquone e liberarti delle deiezioni altrui;
– il ciò tantissime cose da dirti: infatti parla lui. Non ha nessuna domanda da farti, nessun interesse nei tuoi confronti. Se non ti infili nelle pause del respiro è finita. Ma lui, è risaputo, non ha bisogno di respirare, si nutre della tua energia. Ti salverà solo andare a fare la pipì.
– il/la gatta morta: vabbé, su questo, confrontate la manualistica. E si salvi chi può.


e altre cianfrusaglie

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: