Annunciazione di una cosa nuova:
vero che amo molto leggere ad alta voce le cose che scrivo, ma vero anche che l’amore per lo scrivere viene dalla lettura e l’amore per il dire viene dall’aver ascoltato altri dire e poi, per quanto io a tratti possa trovarmi così interessante da autoleggermi in pubblico, al mondo c’è tanta e quanta roba infinitamente interessantissima da eteroleggere. 
Quindi è ora di spargere un po’ d’amore per ciò che amo. 
Dall’11 ottobre, alla Luna’s Torta ecco cosa succede: che ci vediamo, per chi vorrà, una volta al mese con un appuntamento di un’ora circa (che le letture di poesia più lunghe di un’ora e un quarto, per quanto mi riguarda, andrebbero bandite) in cui vi leggo poesie diverse di autori diversi, a mio sindacabilissimo gusto, scelte attorno a un tema.
Si inizia l’11 ottobre (segna su agenda: 11 ottobre, dai) con “La tua risata di gola”, una serata dedicata allo humor in versi, in tutte le sue declinazioni: poeti sorridenti, sornioni, divertenti, comici, ironici, sarcastici, divertiti, divertenti e giocherelloni.

Poi seguono:
– 8 novembre 
“Non sono mai stato tanto attaccato alla vita”, malinconie, allegrie, passaggi, morte e vita. I grandi temi dell’esistenza e i poeti.
– 21 dicembre “Inventario delle cose certe”, oggetti, cose, versi dedicati a ciò che ci sta attorno, per sopravvivere alla caccia al regalo.
– 7 febbraio “Ti dicevo al telefono un amore che urge, e perché”. Amori in poesia, al telefono e non… perché non ci andava di essere originali proprio a Febbraio.
Spero che l’idea vi piaccia. A me parecchio assai. Ciao!


e altre cianfrusaglie, eventi, eventi presenti e futuri

Un commento su “

  1. Pingback: Dal Portogallo a Torino il 2 Dicembre « Signora dei calzini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.