CORSI 2020-21

Qui trovate i corsi attivi o attivati nel 2020-21 (per ora: work in progress…)

Se cliccate sulle singole date trovate tutte le info su date, iscrizioni, costi ecc ecc, sotto la descrizione dei corsi.

 

OLTRE LA SUPERFICIE DELLE COSE, SCRIVERE POESIA

8 incontri

C’è un passo de L’india dell’anima di Arundhathi Subramaniam che descrive l’esperienza di leggere e scrivere poesie come qualcosa che libera, per un istante, “dal terribile contagio dell’abitudine”. La lingua e la pratica della poesia sono liberatorie, ma dobbiamo essere disposti a esplorare, a scendere in profondità, come sommozzatori, oltre la superficie delle cose. Per sfuggire, almeno di tanto in tanto, all’oppressione delle convenzioni.

In questo percorso ti immergerai nei mondi letterari e linguistici dei poeti, ma ci saranno anche momenti di emersione, durante i quali giocherai con le parole, le tue e quelle degli altri. Alterneremo letture teoriche e prove di scrittura in libertà. Ci sarà spazio per la pratica e la sperimentazione, per stimolare la tua parte creativa e quella analitica.

Durante le lezioni rifletteremo sulle regole della poesia leggendo, prima di tutto, ciò che i poeti hanno scritto sul loro mestiere. Sceglieremo esempi e letture da tutte le epoche, ma poi ci concentreremo sulle diverse voci della poesia contemporanea. Alla fine, scriverai e condividerai le tue prove e capiremo come affrontare la difficile, ma fondamentale, arte della riscrittura.

CORO POETICO

Voci, corpi, poesie, ritmo, toni, volume, armonia.
Ecco gli ingredienti per comporre un coro poetico. 
Uno di questi sei proprio tu.

Partecipare ad un coro poetico significa sperimentare in maniera divertente, con una guida, la lettura ad alta voce di alcuni testi di poesia, provando, in gruppo, variazioni di ritmo, tono, velocità, timbro, al fine di formare uno strumento polifonico che possa portare, con sapienza, piacevolezza e semplicità, testi poetici all’ascolto delle persone. Un coro poetico è un mezzo per dischiudere il canto che è nella parola (però senza cantare); un insieme di voci che si accordano per far arrivare ad altre orecchie, menti e cuori, la straordinaria musica della parola portatrice di senso: la poesia.