POESIE ANTIRUGHE live

Un reading per poesie e colonna sonora

poesie e voce: Alessandra Racca

musiche e sonorizzazioni: Chiara Maritano (chitarre), Donatella Gugliermetti (percussioni)

Sorridere è ridere senza far rumore. Un esercizio del viso e dello spirito, minimo e, in entrambi i casi, salutare e cosmetico.

Sorridere di giorni inventati; di amori che, come cani, riportano piccioni raccolti per strada; di calzini appaiati, smarriti se lasciati da soli; di abiti che se interrogati, rispondono; di una nonna che fa la rana e di una vagina che si dà nomi.

Farlo sull’amore, che nasce e che muore; sulla parola futuro così difficile da sistemare nelle nostre vite; sulla fine del mondo che improvvisamente senti e poi tutto torna come prima.

Se è vero che le parole vestono il mondo, sta a noi scegliere quelle che vogliamo. Oppure, prenderle in prestito da queste poesie, dove il mondo appare diverso: scanzonato, divertito, leggero, pop.

Un mondo oltre le righe, in cui il buio è meno scuro e la luce è accogliente. Un mondo con meno rughe che, a ben vedere, è lo stesso che abitiamo.

POESIE ANTIRUGHE live propone un viaggio fra le pagine di questo mondo accompagnati dalla colonna sonora di Chiara Maritano e Donatella Gugliermetti.

Uno spazio poetico e musicale in cui c’è posto per la musica pop e per la classica, per le preghiere e i Big Bubble, per i sorrisi e per le lacrime. Un reading-concerto in cui la parola poetica e la musica giocano e narrano delle verità che le piccole cose a volte sanno raccontare.

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: