Come se (la poesia più bella del mondo oltre ogni ragionevole dubbio)

Ora scrivo una poesia d’amore
la poesia d’amore più bella
del mondo contemporaneo
tuttavia antica come l’uomo
capace di dire l’indicibile e il sempre detto
e tutto ciò che è da dire ma con parole nuove
ci metto l’essenza di ogni amore
l’Amore in generale
e un amore in particolare
scrivo l’amore virtuosamente,
senza doverlo nominare
senza usare mai la parola
la scrivo con linguaggio semplice non banale
la imbottisco di complessità comprensibili
di piani semantici, simbolici
stratificata ma godibile
a vari livelli di conoscenza
una poesia d’amore colta ma popolare
oltre la critica e incriticabile
scrivo onestamente una poesia disonesta
capace di forzare tutte
le serrature della mente e del cuore
una poesia perfettamente imperfetta
che metta a nudo ogni meccanismo d’amore
fuori e dentro il tempo
una poesia profondissima che sappia anche divertire
di quell’umano che tende al divino
una poesia potente livello magico della parola
che dicendo ti conduca a me
come il Primo Uomo alla Prima Donna
che parli di noi ma che sia universale
così bella da fare male.

Ora scrivo La Poesia di ogni amore.

La scrivo qui adesso
tutta quanta
dalla prima all’ultima parola.

Eccola.
(Voi godetevela che noi abbiamo da fare)


poesie

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: