NEI NOSTRI PANNI

NEI NOSTRI PANNI
Laboratorio di scrittura autobiografica

Quali sono i nostri panni? Quanti sono?
Ci piacciono ancora tutti? Torneranno mai ad andarci bene?
C’è qualcosa che vorremmo cambiare?

Nei nostri panni è un laboratorio di narrazione autobiografica modulare, on line e in presenza, incentrato sulla metafora degli abiti.
Durante i diversi incontri, cercheremo di aprire i nostri armadi, intesi come repertori di possibilità, e di dare spazio alle domande: lo faremo attraverso la narrazione, la scrittura individuale e il confronto all’interno del gruppo, in un rapporto circolare tra raccontare e ascoltare storie, in un dialogo con l’altro in cui dare valore alle narrazioni e costruirne di nuove.
La vita che conduciamo, infatti, ci spinge spesso all’azione, talvolta senza lasciarci uno spazio nel quale fare il punto per poter godere appieno di ciò che si fa e si è, maturare decisioni e immaginare possibilità di cambiamento.

COSA SI FA

Gli abiti saranno gli elementi simbolici al centro delle attività di scrittura e relazione proposte e sono stati scelti come strumento anche per il loro essere portatori di quella bellezza e leggerezza che vorremmo avesse il tempo dedicato a ripensare a noi stessi/e. 

A partire da alcuni testi letterari, sperimenteremo la scrittura come innesco creativo per la narrazione di sé e del proprio percorso. Il focus non sarà sulla “bella scrittura”, ma sulla scrittura come strumento di “messa in forma” ed esplorazione di modalità narrative e relazionali. 

CHI SIAMO

Siamo Alessandra Racca e Elena Patris, una scrittrice e una psicologa, proveniamo da percorsi formativi e professionali differenti, ma entrambe lavoriamo con la narrazione come strumento per dare forma all’esperienza e immaginare possibilità altre. Ci interessano le storie delle persone e pensiamo che farne racconto possa dare e restituire valore al vissuto.

 

 

 

 

MODULI

1 ATTRAVERSO L’ARMADIO

Primo modulo on line
Tre incontri di 2 ore e mezza

Durante il primo modulo entreremo nelle pieghe dei nostri abiti, privilegiando una dimensione temporale che favorisca l’emersione di contenuti autobiografici legati a diversi momenti della propria storia.

Verrà proposto ai/alle partecipanti di individuare tre abiti o accessori da tenere accanto a sé durante i tre incontri. Questi indumenti saranno scelti a rappresentare: un abito che si vuole dismettere, un abito che fa sentire bene nei propri panni, un abito che rappresenti la sfera del desiderio, del possibile e del vorrei essere. 

Le proposte di lettura e scrittura attraverseranno queste dimensioni permettendo di sperimentare differenti modalità di accesso al racconto della propria storia. Seguiremo l’andamento lineare con cui si è soliti pensare al tempo, ma cercheremo nuovi modi di riscrivere e inventare il prima e il dopo.

2 ABITARE

Secondo modulo on line
Tre incontri di 2 ore e mezza

Nel secondo modulo ci occuperemo sempre degli abiti, ma in relazione allo spazio, in un rapporto figura/sfondo con il tempo. 

Frasi come “il tempo passa” hanno senso perché c’è un corpo che attraversa lo spazio, che guarda ciò che c’è davanti e lascia indietro ciò che è passato. 

Guarderemo agli abiti come luoghi nei quali abitiamo e con i quali ci muoviamo nello spazio delle relazioni, abiti con i quali spostarsi lungo le direzioni del possibile e dell’inesplorato.

Ci muoveremo tra i diversi contesti di cui facciamo parte, ma staremo anche fermi, scegliendo, attraverso la scrittura, luoghi in cui sostare, prendere fiato, sperimentarsi e ripartire.

3 INTRECCI

Terzo modulo residenziale
Sei ore in presenza

L’ultima parte di questo percorso sarà una giornata residenziale, momento di incontro e di scambio dal vivo nel quale si metterà piede, insieme, nella stessa stanza e si intesseranno i fili dell’intero laboratorio.
Gli abiti saranno legati al tema del corpo e della fisicità, indagati in una dimensione sensoriale ed esperienziale, come oggetti da vedere, toccare, sperimentare nel qui e ora.
Si intreccerà la parola autobiografica alla materia, con proposte di lavoro che travalicano i confini della pura scrittura, guardando all’arte relazionale.
Si darà inoltre spazio alla dimensione di gruppo attraverso proposte di scrittura, oltre che individuali, in coppia e collettive.

 

QUANDO E DOVE

Primo modulo on line
ATTRAVERSO L’ARMADIO (Riservato a 20 partecipanti)
Lunedì 26 Settembre, 3 e 10 Ottobre 2022 dalle 18,30-21,00

Secondo modulo on line
ABITARE (Riservato a 20 partecipanti)
Lunedì 17 e 24 Ottobre e 7 Novembre 2022 dalle 18,30-21,00

Terzo modulo
INTRECCI (Riservato a 20 partecipanti)
Terzo modulo residenziale (solo per a chi ha già partecipato ad almeno un modulo) 
Sabato 19 Novembre 2022 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

Presso  Spazio Mandorla, Via Claudio Luigi Berthollet, 11, Torino

 

 

COSTI

SINGOLI MODULI

  • Primo modulo: 80 Euro
  • Secondo modulo (iscrizione possibile per chi ha frequentato il primo modulo on line): 80 Euro
  • Residenziale (iscrizione possibile per chi ha frequentato un modulo on line): 100 Euro

PACCHETTI

  • Primo e secondo modulo: 140 Euro 
  • Tutto il percorso: 230 Euro

PROMOZIONE EARLY BIRD PER ISCRIZIONI ENTRO IL 31 LUGLIO

  • Primo modulo 70
  • Primo e secondo modulo: 120 Euro 
  • Tutto il percorso: 200 Euro

TERMINE ISCRIZIONI

  • 31 luglio per usufruire della promozione early bird
  • 15 Settembre 2022 per chi acquista il primo modulo o uno dei pacchetti che lo comprendono
  • 10 Ottobre per chi acquista il solo secondo modulo
  • 24 Ottobre per il solo modulo residenziale

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

neinostripannilab@gmail.com