le cose noiose

andare dal medico

fare la fila

il rinnovo della patente

(non: andare a scuola guida, perchè in questo caso c’è la speranza della macchina)

pratiche assicurative

pratiche sessuali meccaniche

chi rimpiange il passato

chi cova acredine

quella mia parente

i discorsi sui bambini

i discorsi sui cani in cui compaiono le parole: carino, tenero, cucciolo

i discorsi sulla malattia a meno che non siano macabri

o filosofici

o cinici

avere mal di testa

riempire moduli

la messa

(a meno di non avere motivo di piangere

a meno di non stare indossando un abito bianco)

la tombola

la tomba (come luogo in cui stare)

il tombolo (a dire il vero non so se sia noioso, ma qui ci sta bene)

il momento delle barzellette

decidere “dove si va ora?” quando si è in più di tre

(in ogni caso, per numeri superiori all’unità, c’è sempre il rischio “effetto gita”: che è noioso)

le gite in autobus

gli elenchi di cose fatte

chi non omette i particolari

la domenica

lavorare (con poche eccezioni)

le persone come quella mia parente

gli esperti in materia a cena

i discorsi degli esperti in materia mentre si cena

i consigli non richiesti

se sono consigli stupidi

i consigli richiesti

se sono consigli stupidi

la domanda: ma tu lo ami?

chi non fa domande

l’autobus se non ci si siede

il treno oltre le due ore

buttare la plastica

fare il cambio armadi

levare la polvere

aspettare il proprio turno

se non arriva l’amore

gli idealisti

i duri e puri

la parte dura e pura di me

me quando sono dura e pura

quasi tutto ciò che non è piacere

l’obbligo di divertirsi

questa lista

spero non lo sia

in ogni caso fare liste no, non è noioso

soprattutto se io, ora,

dopo aver scritto questa lista

potessi andare da qualcuno

tipo dio

e dire:

leva tutte questa cose dalla mia vita.

Lista delle cose noiose:

non ci ho messo dio

dio è kitsch

dio è assurdo

dio fa cose strane

dio funziona

se inserito nelle battute.

Grosso modo come Berlusconi, ma più onesto.


e altre cianfrusaglie, poesie

9 commenti su “le cose noiose

  1. se togliessi tutte queste cose dalla tua vita, avresti una vita noiosa.

  2. Pingback: Liste… non solo io! « Signora dei Calzini

  3. Non arrivo a tanto… o meglio ci arriverei non fosse che poi dovrei prendermi anche gli accidenti e non oso immaginare le bestemmie… meglio di no! 🙂

  4. …sarà che spesso mi confondo e lo scrivo senza la D iniziale…

  5. Io no. Mai. Niente liste. Improvvisare, sempre. Anche al supermercato. Se faccio liste le perdo, le dimentico a casa, le dimentico e basta.

  6. Pingback: Signora dei Calzini » Blog Archive » le liste

Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: