loc N:O slam

Eventi di Aprile

- Giovedì 17 Aprile – ore 21,30

Casa del quartiere di San Salvario - Torino

ATTI IMPURI POETRY SLAM - presenta:

N/O SLAM!Finale Regionale NORD-OVEST

Si sfidano a colpi di versi i finalisti di:
Atti Impuri Poetry Slam (Piemonte)
Polski Kot Poetry Slam (Piemonte)
Murazzi Poetry Slam (Piemonte)
Topos Poetry Slam (Piemonte)
Altrove Poetry Slam (Liguria)
Slamwood (Val D’Aosta)

Simone Savogin
Fabrizio Venerandi
Marko Miladinovic
Gianluca e Massimiliano De Serio
Arsenio Bravuomo
Patrizio Luigi Belloli
Filippo Balestra
Danilo Manganelli
Simone Torino

Vieni a votare i campioni del Nord Ovest che accederanno alla prima finale nazionale della LIPS (Lega Italiana Poetry Slam)!

Mc Sergio Garau, Alessandra Racca, Giacomo Sandron

Ingresso gratuito, divertimento obbligatorio!

E INOLTRE:
Giovedì 17 Aprile alla Casa del Quartiere faranno da cornice allo scontro finale alcuni ritratti dei poeti realizzati da Nur Fotografia, frutto della collaborazione fra Atti Impuri Poetry Slam e l’associazione Nur.
Oltre agli avversari hanno sfidato a testa alta anche l’obiettivo fotografico.

Nur è un’associazione culturale che si propone di essere un punto d’incontro per arte fotografica e arti visive, attraverso seminari con artisti, corsi di fotografia, workshop con professionisti del settore e altri momenti di condivisione e confronto.

vesica_piscis

Discussione alle due di notte (con occhiaie di amanti e troppe sigarette)

Arrivati al confine di questa conversazione
arrivati oltre il confine ultimo del confine
non resta che sconfinare
confliggere
fare l’amore

Poi ho detto

In definitiva volevo dire che ero viva
volevo dire che ero viva mentre ero viva
e nel dirlo vivevo essendo vivente (e dicente,
in quanto viva) ma anche
più viva – mi pareva – perché dicente
ché quel che vivevo mi pareva più vivo nel dire
e nel dirlo vivevo più viva in quel che dicevo

poi ho detto molte anche altre cose
di cui alcune morte moribonde o morenti
o di cui semplicemente non ricordo più

g i o i a

Gioia è burro
si scioglie
nella bocca e giù
g
i
o
i
a
lo scivolo delle vocali
quando tocca il fondo
un suono largo
riempie la pancia
sazia dentro fuori intorno
tonda
un grembo di mamma

stop_ellipsis

Pubblicità progresso

Basta con la violenza contro i puntini di sospensione!
Anche i puntini di sospensione hanno i loro diritti: sono stufi di essere usati a sproposito.
Sono stufi di essere sfruttati: due puntini di sospensione devono fare tutto il lavoro del terzo che manca; quattro o cinque puntini di sospensione devono dividere in troppe parti il cachet di tre soli puntini.
Osserva queste immagini di abuso:
così,…….
così ….,
così..così
…. così ….
Non ti paiono agghiaccianti?
Allora dì NO all’abuso dei puntini di sospensione!
(Oppure smetti di usarli, è meglio).

o.83377

Ho sentito in un solo giorno cinquanta volte la parola crisi

Ecco che effetto fa
stare dalla parte rotta del mondo
preoccuparsi per lo scricchiolio
presagire lo schianto
vivere scassati
senza sapere cosa fare
domandarsi se farà poi così male

stetoscopio-e-materiale-fotografico-a-forma-di-cuore_38-5422

Visita medica

Auscultato in stetoscopio il mio cuore
e colto quel leggero soffio
da sistole e diastole tradotto
la diagnosi che ho avuto questa sera:
non tarderà, vedrai, la primavera

origami

Proposito di dieta

A questo mondo voglio
essere più leggera:
già regge troppo peso

Voglio dimagrirmi il passo
qualche chilo per ogni piede

Lo voglio sgravare
poggiare l’essenziale.

images

a volte stiamo dentro la notte
come piccoli di uomo accovacciati
come bambini vecchi
con molta paura a disposizione
c’è un mondo intero che fa rumore
ci ripariamo l’uno nell’altra
non abbiamo capito bene
uno di noi dice “speriamo”
o forse l’ha solo pensato
ma è come se fosse stato detto

c’è un mondo intero che fa rumore
quasi certamente siamo due cretini
ci lecchiamo come cani
in mezzo a tutto questo buio
non si capisce di cosa è fatto
ma questa è stanza è piena d’amore

Copertina - L_amore non si cura con la citrosodina - Alessandra Racca - Neo Edizioni

L’amore non si cura con la citrosodina, ma si trova in libreria

Forse leggendo su questo blog l’avevate capito perché siete gente sveglia: ho scritto un libro nuovo.

Poi qualcuno l’ha pubblicato.

E oggi, proprio oggi, 25 Novembre 2013, esce in libreria.

Lo trovate nelle migliori librerie, andateci, se non ce l’hanno dite: “Ma siete pazzi, non avete L’amore non si cura con la citrosodina? Ordinatelo subito, scriteriati!!!”. E poi acquistatene 80.000 copie a testa (ok, ora la pianto: è un tentantivo di marketing ipnotico, volevo provare).

Ma procediamo oltre. Ora lo dico chiaro e tondo: questo è un libro d’amore, d’amore per le tante cose che mi circondano, d’amore per tutte le cose di cui è fatto l’amore:  la tenerezza, l’odio, il possesso, la paura, la fragilità, il bene e il male.

Amore è una parola pericolosissima, trasuda miele e banalità.

Ma è anche una parola potentissima.

Io mi ci volevo misurare, a modo mio, mettendoci le bollicine che frizzano.

E così è nato “L’amore non si cura con la citrosodina”.

Ora lo porterò un po’ in giro per l’Italia, se vi va, seguite le mie pagine sugli eventi, magari capita che arrivo anche nella vostra città.

Volevo anche dirvi che la copertina l’ha disegnata un mio amico illustratore che si chiama Alessandro Bonaccorsi e che qui (anche qui) voglio ringraziare tantissimo.

Poi basta, spero, che vi piaccia.

E ciao.

Dialogo non splendido ma sebonormalizzante – Pelle splendida remix

Buongiorno, vorrei un pensiero superficiale che renda la pelle splendida.
Mi spiace, li abbiamo esauriti.
Vi arrivano di nuovo?
Guardi, non saprei.
Sempre la stessa storia.

Leggi tutto…

Acquitrina

Pensare al suicidio
dev’essere capitato un paio di volte
poco memorabili a dire il vero:
non ricordo affatto che tipo di morte
immaginassi per me

Sono una pensatrice migliore
di catastrofi nel futuro:
lutti e malattie
ne ho pianti a decine
desolanti e immaginari – tremendissimi

Però a volte mi sommerge
una sorta di pigrizia stagna
una noia acquitrina
la voglia d’essere goccia
dentro questo caldo
svaporare via

Mappamondo di Jamie Young

Gea

(Immagine: mappamondo di Jamie Young)

 

Leggi tutto…

a1

Segui le bastarde!

Bastarde senza gloria va in giro.

Segui le date qui!